4 punti da seguire nel marketing per il 2014

marketingIl marketing è fondamentale per avere la certezza di raggiungere determinati risultati nel proprio business. Come diverse cose, anche questo argomento cambia di anno in anno, adattandosi a ciò che accade intorno a noi. Andiamo dunque a vedere quali sono le migliori cose da fare in questo 2014 dal punto di vista del marketing.

Sviluppare degli obiettivi specifici. Obiettivi come “Aumentare la consapevolezza circa il nostro nuovo prodotto” sono troppo generici. “Aumentare il numero di visite per la pagina del sito web del nuovo prodotto di circa il 20%” è, invece, un obiettivo molto più preciso, il che significa riuscire a pianificare meglio il raggiungimento dello stesso. Questo a sua volta significa avere maggiori probabilità di colpire il bersaglio.

Sulla base degli obiettivi, definire le misure chiave. E’ importante identificate tre o quattro misure aziendali che è possibile monitorare costantemente per garantire che si stiano facendo progressi nel raggiungere gli obiettivi di marketing.

Determinare delle iniziative di marketing principali per l’anno in corso. Molte persone cercano di fare troppo. Andando a redigere una lista di cose da fare nel marketing, si potrebbe scoprire che ci sono varie opzioni ma che, facendole tutte, si rischia di diluire eccessivamente il budget. Meglio identificare le tre o quattro migliori iniziative e ignorare tutto il resto.

Far sì che il sito funzioni bene. Spesso le aziende creano un sito web quando iniziano ad operare e poi non ci pensano più. Ricordate che il sito web deve essere una riflessione accurata dell’azienda che si guida, in ogni momento, dunque è importante aggiornarlo costantemente. Deve esserci congruenza tra ciò che si offre e ciò che gli utenti potranno trovare sul sito web.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *